Copertino, molotov contro agenzia funebre: locale distrutto

COPERTINO-  Una bottiglia incendiaria lanciata da qualcuno su uno scooter in corsa. Così è stata semidistrutta -i danni sono ingenti, stimati al momento in circa 20mila Euro- l’agenzia funebre Mosè di Copertino.
È accaduto intorno a mezzanotte e le telecamere di videosorveglianza hanno ripreso la scena, il momento dell’attentato: uno scooter, con due persone a bordo che indossavano i caschi, passa davanti all’ingresso del locale in via Regina Isabella, nel rione Gelsi del paese, e uno dei due lancia la molotov contro l’ingresso dell’attività.

In pochi secondi le fiamme hanno avvolto gli arredi interni e i computer. I vigili del fuoco hanno spento il rogo e i carabinieri della tenenza di Copertino stanno conducendo le indagini per risalire ai responsabili e capire il movente.

In passato il giovane titolare dell’agenzia ha ricevuto delle richieste estorsive ma la vicenda si chiuse con il patteggiamento dei tre presunti responsabili. Ora le indagini chiariranno se, anche in questo caso, possa essersi trattato di una minaccia dello stesso tipo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*