Pesca “salata”: sequestrati mille ricci

QuattroStelle

PORTO CESAREO- Nella mattinata odierna, dopo un’attenta attività di sorveglianza dell’Area Marina Protetta di Porto Cesareo, avviata alle prime luci dell’alba dai militari della Guardia Costiera di Gallipoli e di Porto Cesareo con l’ausilio del personale del Consorzio di Gestione dell’area marina protetta, due pescatori di frodo sono stati colti in flagranza mentre pescavano circa mille ricci di mare. I ricci sono stati rigettati in mare. Ai trasgressori è stata comminata una multa di 4 mila euro.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*