9 kg di marijuana in casa: nei guai una coppia

LECCE-  Una pattuglia del Reparto Prevenzione Crimine della questura di Lecce, impegnata in un servizio di controllo del territorio, in zona San Pio ha notato un ragazzo che usciva da un’abitazione e, vedendo gli agenti, ha gettato per strada un involucro allontanandosi frettolosamente. L’uomo è stato fermato ed identificato in un leccese di 31 anni.  L’involucro recuperato conteneva alcuni grammi di marijuana. Gli agenti sono allora entrati in casa, un seminterrato in cui il giovane abita con una ragazza. Hanno sentito un forte odore di marijuana uscire dalla finestra ed hanno perquisito l’appartamento, trovando, in una borsa termica, quasi 9 chili di “erba” ed un bilancino di precisione. Il fermato è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e condotto in carcere, mentre la coinquilina è stata condotta agli arresti domiciliari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*