Emiliano dovrebbe dimettersi dalla Presidenza della Regione? Su trnews.it il sondaggio

La scalata nazionale nel Partito Democratico apre il dibattito sull'impegno di Michele Emiliano alla Presidenza della Puglia. Dovrebbe dimettersi per agevolare le sue ambizioni personali o può restare anche Governatore. Sul nostro sito il sondaggio

LECCE- Sabato e domenica saranno i giorni della svolta nel Pd. Un’assemblea nazionale per decidere il futuro di Renzi, i tempi del Congresso ed i protagonisti della scalata. Tra i candidati anche il Presidente della Regione Puglia. Per le opposizioni, Michele Emiliano, dovrebbe dimettersi dal ruolo di Governatore per le troppe presenze romane e le troppe assenze dalla Puglia. Emiliano lancia un’asse con il Presidente della Toscana, Rossi, e con il già capogruppo Pd alla Camera dei deputati, Speranza. Per i pugliesi la guida regionale aveva subito un forte rallentamento nella seconda consiliatura di Vendola per le ambizioni dell’ex parlamentare di rifondazione comunista e poi leader di Sinistra Ecologia e Libertà. Ora si rischia un cliché già visto con l’attuale guida pugliese.

Sul sito www.trnews.it il nostro sondaggio. Fa bene a lanciare la sfida per la segreteria nazionale del Pd rimanendo Presidente della Regione? Tre le possibili risposte: si e senza doversi dimettere; si ma lasciando la guida della Puglia e no, non dovrebbe tentare la scalata nazionale ma solo governare in Regione.