Minaccia e prende in ostaggio tre operatori: arrestato

LATIANO-  Minaccia e tiene in ostaggio tre operatori della comunità di recupero CRAP di Latiano. E’ accaduto martedì pomeriggio. A finire nei guai Manuele Rossitto, originario di Milazzo, di 19 anni.Il giovane, chiedendo di essere trasferito in Sicilia, avrebbe preso in ostaggio all’interno della struttura tre operatori, minacciandoli con un vetro appuntito.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Alla vista dei militari, il 19enne ha tentato di darsi alla fuga ma presto è stato raggiunto e tratto in arresto per “violenza e minaccia a pubblico ufficiale” e “sequestro di persona”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*