Vertenza Scarlino: aziende assenti al tavolo, la denuncia dei sindacati

TAURISANO- Si è svolto oggi nella sede dell’assessorato al Lavoro della Regione Puglia, il tavolo Sepac per la vertenza Scarlino, richiesto dalla Flai Cgil. Al tavolo erano presenti i segretari delle sigle sindacali interessate e una delegazione di lavoratori del sito di Taurisano, 54 in tutto, collocati in mobilità dal 24 novembre 2016.
Assenti invece i rappresentanti dell’azienda Scarlino srl di Taurisano e quelli di Lavorazioni alimentari soc. coop. per azioni, il nuovo soggetto imprenditoriale, situato nel medesimo stabilimento di Taurisano, che si occupa della produzione dei prosciutti cotti.

Assenze quanto mai gravi sia perché ingiustificate, sia perché evidenziano assoluta mancanza di rispetto innanzi tutto nei confronti dei lavoratori e quindi di chi li rappresenta e delle istituzioni, affermano Flai e Cgil Lecce che hanno pertanto richiesto una riconvocazione a breve del tavolo Sepac, auspicando che, la prossima volta, le aziende siano presenti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*