Allagamenti in via Cesare Battisti, il Sindaco: Entro febbraio i soldi dalla Regione

MARTIGNANO-  Una strada completamente allagata. Dopo gli acquazzoni degli ultimi giorni è questo lo scenario che si presenta a Martignano, in via Cesare Battisti 100. Ed ora arriva la risposta del sindaco. Ad inviarci la foto e la segnalazione, due giorni fa a dilloatelerama@gmail.com, è stato un cittadino.  Pare che avvenga, puntualmente, ad ogni pioggia, perché in quella strada non ci sarebbero tombini.
È subito intervenuto il primo cittadino Luciano Aprile: “Il problema della rete pluviale per il collettamento delle acque meteoriche in via Battisti angolo via Leopardi del nostro comune è reale e ben noto a questa Amministrazione, che già dal suo insediamento, nel maggio 2014, dando priorità al problema dell’intero sistema di fogna bianca, ha dato immediatamente mandato all’Ufficio Tecnico. A giugno dello stesso anno la Regione Puglia ha pubblicato un avviso pubblico per la partecipazione alla procedura di selezione degli interventi finalizzati alla realizzazione della rete pluviale urbana; immediatamente questa amministrazione, con uno stralcio al progetto generale, ha partecipato al bando con un nuovo progetto per complessivi 810.000 €. Questo progetto è l’unico tecnicamente fattibile per risolvere il problema in via definitiva, sia di via Battisti angolo via Leopardi, oltre che quello analogo di via Calvario angolo via Giovanni XXIII.

La qualità del progetto ha fatto sì che lo stesso si classificasse all’undicesimo posto su 44 della graduatoria”. Ad oggi, però, sono stati finanziati i primi 9 progetti in graduatoria e, da due anni, abbiamo avuto rassicurazioni da parte della Regione Puglia sulla possibilità di uno scorrimento della graduatoria con relativo finanziamento dei progetti non ancora realizzati, mediante lo stanziamento dei fondi necessari. La svolta dovrebbe arrivare a febbraio.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*