Sgrida un uomo che orina per strada, gli rompono bottiglia in testa: aggredito autista Sgm

LECCE- Sgrida un uomo che sta urinando in pubblico e gli rompono in testa una bottiglia (piena) di birra.È successo ieri pomeriggio, intorno alle 18, nei pressi della fermata del filobus in viale Oronzo Quarta, vicino alla stazione. Vittima dell’aggressione un dipendente Sgm che era sceso dall’autobus per redarguire l’uomo che stava facendo i suoi bisogni all’aperto. A quel punto l’autista è stato raggiunto alle spalle da un altro individuo, che lo ha aggredito con la bottiglia di vetro, procurandogli una ferita lacero-contusa.

Alla Polizia intervenuta sul posto è stato fornito l’identikit delle due persone che nel frattempo si sono date alla fuga. “Un atto criminale e di inqualificabile inciviltà che colpisce un uomo durante la sua attività al servizio della collettività”, stigmatizzano da Sgm.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*