Notte di fuoco nel rione San Pio: 6 auto in fiamme. Colpa di un corto circuito

LECCE- Scene da film, urla e fiamme alte: notte di paura, ma per fortuna senza nessun ferito, nel rione San Pio, a Lecce. Sei auto sono state avvolte dalle fiamme. Nessun attentato, nessun atto vandalico: tutto sarebbe nato da un corto circuito. In via Carlo Alberto Dalla Chiesa, intorno alle 3,30, delle eslosioni -erano le gomme delle auto- hanno svegliato delle studentesse spagnole che abitano nei paraggi.
Una Clio era in fiamme. Dalla prima vettura, il fuoco ha raggiunto facilmente le auto parcheggiate accanto: una Fiat 500, una Lancia Y. Danneggiati, ma lievemente, altri tre mezzi.

I vigili del fuoco hanno lavorato per due ore per spegnere i roghi, la gente del quartiere è scesa in strada e i proprietari delle auto assistevano increduli alla scena. Il calore ha letteralmente sciolto le tapparelle delle finestre al piano terra del palazzo più vicino all’incendio. Sul posto è intervenuta anche la Polizia ma, come detto, è stata verificata la causa totalmente accidentale del rogo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*