Mazzotta: F.I. potrebbe convergere su Giliberti, io da subito entusiata ma attendevo passaggi politici

Nella giornata di oggi forza Italia darà l'ok alla candidatura di Mauro Giliberti. Il segretario provinciale tornato dall'estero ha convocato un'assemblea del partito e nella giornata gli azzurri scioglieranno la riserva alla presenza del coordinatore regionale Vitali. E domani alle 18 Gabellone convoca il tavolo della coalizione.

LECCE- “Il metodo non è stato il miglior passaggio possibile, io ero all’estero ma il nome di Giliberti ho subito pensato potesse esser la migliore soluzione per stima e capacità del giornalista“. Così il segretario provinciale di Forza Italia, Paride Mazzotta.
Per gli azzurri, e per altre forze politiche del centrodestra, da subito condivisione per il nome ma questa doveva esser maturata e metabolizzata nelle singole organizzazioni per poi valutare assieme intorno al tavolo della coalizione. Nella giornata di oggi dovrebbe giungere il definitivo si anche di Forza Italia alla presenza del segretario regionale Vitali, del provinciale e dei maggiori azionisti del partito berlusconiano.

Dopo il sì di Adriana Poli Bortone, della segreteria regionale, del componente dell’Ufficio di Presidenza Naz.le Paolo Pagliaro, dell’ex Consigliere regionale Aloisi e la disponibilità a valutarne la possibilità del capogruppo a Bari, Andrea Caroppo , al ritorno dalla pausa natalizia, giunge il Sì di Mazzotta ed in occasione dell’assemblea odierna, secondo quest’ultimo che è anche consigliere comunale a Palazzo Carafa, potrebbe giungere l’ok definitivo anche delle altre componenti del partito oggi convocate per esprimere un giudizio collegiale sul nome di Giliberti.

..E per domani alle 18 il segretario provinciale dei Cor antonio Gabellone ha convocato il tavolo della coalizione durante il quale i partiti e movimenti del centro destra potrebbero all’unanimità valutare la definitiva scelta del candidato a sindaco di Lecce