Al via del Mare batte un “Cuore Amico”

La solidarietà non ha confini e si fa spazio anche nel mondo del calcio. Prima del fischio d'inizio di Lecce-Monopoli, bambini in campo con magliette e striscione di CuoreAmico.

LECCE- Anche al via del Mare batte un Cuore Amico. Prima del fischio d’inizio della partita Lecce-Monopoli, i calciatori delle rispettive squadre hanno fatto il loro ingresso in campo, accompagnati da alcuni ospiti d’eccezione: tanti bambini che indossavano le magliette di CuoreAmico.

Ma non solo. I piccoli hanno sfilato in campo con un grandissimo striscione  dell’iniziativa salentina, che da tempo opera sul territorio per aiutare i bambini meno fortunati. La Onlus, in 16 anni ha sostenuto 569 bambini “diversamente fortunati” del Salento che, con le loro famiglie, hanno ricevuto un aiuto di oltre 4milioni di euro euro ed ha donato 142 auto attrezzate.

Risultati questi che sono stati raggiunti grazie alla solidarietà di tutti i salentini che hanno contribuito con diverse iniziative. Tutti potete fare qualcosa o richiedere il salvadanaio con il logo inconfondibile, il cuore colorato, segno di concretezza e trasparenza. C’è ancora tempo  prima del 6 gennaio, giorno in cui durante la consueta diretta no stop di Telerama si contabilizzeranno i frutti della raccolta. Cercate quindi i salvadanai durante gli eventi organizzati in tutto il territorio per raccogliere fondi, oppure versate i contributi sul c/c 800 della Banca Popolare Pugliese.