Lanciò grosso petardo contro sostenitori del Galatina: daspo per tifoso gallipolino

Accese e lanciò grosso petardo contro i tifosi dei padroni di casa. Le immagini delle telecamere lo incastrano: nei guai giovane tifoso gallipolino

GALLIPOLI-Divieto di partecipare alle manifestazioni sportive per un anno con obbligo di firma nel primo e secondo tempo a carico di un tifoso del Gallipoli. Il giovane si sarebbe reso responsabile di un grave episodio nello stadio del Galatina.

I fatti, lo scorso 2 ottobre, quando era in corso l’incontro di calcio Pro Italia con il Gallipoli. Durante la partita e precisamente nel secondo tempo, in occasione del goal segnato dalla squadra della Città Bella, il giovane sembra che abbia acceso e poi lanciato contro i tifosi dei padroni di casa un grosso petardo, generando dei momenti di tensione. Il tutto è stato documentato   dalle  immagini riprese dagli operatori di Polizia Scientifica in servizio che hanno presto permesso di risalire  al presunto responsabile e a notificargli il daspo.