Gattino precipita in una fessura profonda oltre 15 metri: salvato dai vigili del fuoco

LECCE-Da alcuni giorni di Nerone, uno dei gatti della colonia felina dell’ex Opis, si erano perse le tracce. Gli attivisti di Guardia dell’Ambiente erano preoccupati e invano lo cercavano, fino a quando in mattinata è giunta la svolta: il piccolo Nerone era caduto in una fessura che porta ad un deposito cieco, probabilmente risalente all’epoca della costruzione del vecchio Vito Fazzi.

Il felino però si trovava ad oltre 15 mt di profondità, da qui la richiesta dell’intervento dei vigili del fuoco , che hanno tratto in salvo Nerone, calandosi con le loro speciali imbracature.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*