Derby di tensioni: aggredito gruppo di tifosi leccesi

Tensioni prima del derby Taranto-Lecce: in viale Magna Grecia 9 tifosi giallorossi, a bordo di un pulmino, sono stati circondati da circa 20 tarantini. Altri disagi nel settore ospiti, dove era stata sparsa della colla per topi sulla balaustra

LECCE- Prima l’assalto al pulmino dei tifosi giallorossi, poi la colla per topi sulla balaustra del settore ospiti. Tensioni domenica sera prima del derby. Un  gruppo di nove tifosi leccesi, a bordo in un pulmino, mentre percorreva viale Magna Grecia a Taranto per raggiungere lo stadio Iacovone, ha subito un vero e proprio agguato da circa 20 tarantini che hanno circondato l’automezzo rompendo i vetri e ammaccando la carrozzeria.
Soltanto il repentino gesto dell’autista, che ha innescato la retromarcia facendo inversione in maniera fortunosa, ha evitato il peggio. Dell’episodio sono stati comunque informati gli agenti della Questura di Taranto.

Ma non finisce qui perchè, se qualcuno dei leccesi ha deciso di tornare indietro, gli altri appena giunti nel settore ospiti dello stadio hanno dovuto attendere che il personale di servizio, gli steward, disinnescassero, con del nastro adesivo, la colla per topi che era stata sparsa su tutta la balaustra da ignoti per creare disagi ai tifosi giallorossi.