Tragedia in casa: donna si spara col fucile e muore sotto i ferri

GUAGNANO-Tragedia a Guagnano: una donna di 57 anni ha perso la vita per un colpo di fucile. Stando a quanto si apprende, avrebbe rivolto l’arma, regolarmente detenuta in casa, contro di sé, in preda ad una profonda crisi depressiva. Era in cura al Centro di igiene mentale.
Soccorsa dai sanitari del 118, la signora è stata trasportata d’urgenza in ospedale a Lecce, dove poco dopo è morta durante l’intervento chirurgico che i medici stavano eseguendo per salvarle la vita.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*