Tentato furto di rame nello scalo ferroviario, denunciato brindisino

SURBO-Con il volto coperto, si muoveva con fare sospetto all’interno del deposito di rame dello scalo ferroviario di Surbo. Su segnalazione di un macchinista, sono intervenuti gli agenti delle volanti, che hanno denunciato un 26enne brindisino trovato a bordo di un’auto.

Dalla perquisizione, sono venuti fuori una borsa di similpelle di colore marrone con all’interno diversi arnesi atti allo scasso. Il giovane è stato denunciato a piede libero per tentato furto aggravato di rame, invasione di terreni e porto abusivo di arnesi atto allo scasso.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*