“Viva! 2016”, in piazza la campagna dedicata alla Rianimazione cardiopolmonare

LECCE- Dopo Nardò, Martano e Galatina, la campagna dedicata alla Rianimazione cardiopolmonare ha fatto tappa a Lecce. Medici e infermieri della Asl di Lecce, ma anche istruttori, operatori, associazioni e volontari, a disposizione dei cittadini per illustrate tutte le tecniche e le modalità degli interventi.
L’arresto cardiaco è uno tra i più importanti problemi sanitari, per questo, la campagna di sensibilizzazione e informazione sul tema diventa fondamentale. Stando alle statistiche recenti, grazie alla rianimazione polmonare, prima dell’arrivo dell’ambulanza, le possibilità di sopravvivenza della vittima aumentano di due o tre volte. Effettuate prove pratiche guidate e distribuiti opuscoli e report tascabili con semplici istruzioni da portare con sé per far meglio comprendere la rilevanza dell’arresto cardiaco improvviso e l’importanza di conoscere e saper seguire le manovre che possono salvare la vita“.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*