Stefano Parisi a Lecce: le energie del Salento per accendere l’Italia

LECCE- Ha tratto idee e spunti per “accendere il Salento e la Puglia” Stefano Parisi, nella tappa leccese del Megawatt tour che sta toccando tutta Italia. L’uomo che vuole ricompattare il centrodestra con un programma politico liberale e popolare, lui che vuole ripartire dai contenuti, si basa sull’ascolto, l’ascolto della gente.
E questo ha fatto nell’incontro voluto e organizzato da Paolo Pagliaro dell’Ufficio di presidenza di Forza Italia.  Nelle sale dell’hotel Tiziano, si sono avvicendati tantissimi esponenti del mondo dell’associazionismo, dell’imprenditoria, della cultura. È seguito un talk condotto dal direttore di TeleRama Giuseppe Vernaleone con i colleghi direttori delle più importanti testate del territorio, poi il giornalista Nicola Porro ha presentato il suo ultimo libro “La disuguaglianza fa bene”.

A Parisi le conclusioni, le riflessioni e le idee da ribadire che sono le fondamenta del suo programma, la risoluzione dei problemi reali del Paese: l’immigrazione, la sicurezza, la burocrazia, lo sviluppo economico, il ruolo dell’Italia in Europa. “Renzi dice che se non ci fosse l’evasione ci sarebbero meno tasse. Non è vero. Esiste l’evasione perché si paga il 70% di tasse; se ci fosse un sistema tassativo giusto, ci sarebbe meno evasione… La politica deve sapersi aprire a nuove soluzioni, a persone brave. Abbiamo bisogno di una nuova speranza…”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*