Lecce2017, il triumvirato del Pd programma il tavolo della coalizione

LECCE- Mesi fa fu Antonio Rotundo, già deputato e segretario del partito ed oggi consigliere comunale di Lecce, ad ipotizzare ai nostri microfoni nell’agosto scorso che per vincere a Lecce si doveva pensare ad un candidato oltre il Pd ed oltre il recinto dei partiti

Linea avversata dai già citati cecchini come dichiarato prima del vertice di domenica scorso il segretario Piconese ma ora il triumvirato del partito democratico lavora per riconfermare la linea passata, ed anche dettata, dal segretario regionale Lacarra. I renziani cercano di recuperare il vantaggio perso dopo il flop Prete tentando il contropiede in questa fase di frizione del centro destra e dei conservatori e riformisti.

Sabato possibile la prima riunione della coalizione con la presenza dell’Udc che ha definitivamente mollato, considerata la volontà di pescare il candidato fuori dal recinto dei partiti, il tavolo del Ppe spingendo definitivamente gli alfaniani tra le braccia forziste. Da questa fase in poi non dovrebbero più esserci contraccolpi considerato l’allineamento alle segreterie, provinciale e regionale, di tutti i parlamentari e della stessa assessora regionale.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*