Raid incendiario nell’ex concessionaria, tre auto distrutte

MONTERONI-L’incendio potrebbe essere doloso, ma sul posto i vigili del fuoco non hanno trovato elementi che possano provarlo. Le tre auto, parcheggiate l’una accanto all’altra, sono state divorate dalle fiamme. È un stato un passante che andava al lavoro, intorno alle 3, 30 del mattino, a vedere il fuoco e a dare l’allarme.
L’incendio alla periferia di Monteroni, poco prima del velodromo. I mezzi, un’Alfa 90, un’Agila ed una Meriva, erano parcheggiati nel recinto di una concessionaria d’auto dismessa. Nella struttura all’interno infatti ora si svolge un’attività di altro tipo. Le auto erano comunque rimaste ferme lì ed appartengono a proprietari diversi.

I vigili del fuoco hanno lavorato diverse ore per spegnere l’incendio mentre i carabinieri stanno indagando. Nella notte la struttura era chiusa , ma qualcuno avrebbe potuto lanciare liquido infiammabile anche dall’esterno.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*