Disoccupati e con figlio disabile, presto sfrattati. Alessandra Amoroso: “Si muovano le istituzioni”

GALATONE- Entrambi senza un lavoro e con figlio disabile, presto subiranno uno sfratto. Questa è la storia della famiglia Passante di Galatone che ha chiesto il nostro aiuto per poter fare un appello: chiedere un lavoro qualsiasi per poter andare avanti e continuare a garantire un tetto a loro, ma soprattutto a Francesco, un ragazzino, oggi 14enne, affetto da una grave forma di disabilità.

Nato a solo 26 settimane, è affetto da “retinopatia da prematuro”, una malattia che gli ha tolto la possibilità di poter vedere e camminare. Inoltre soffre di alcuni disturbi celebrali e segue perennemente delle cure mediche. Da qui la necessità, da parte di mamma Wilma e papà Gianni,  di star sempre al suo fianco, sacrificando  il  lavoro.

La famiglia Passante comunque è stata e continua ad essere coccolata da tanta solidarietà salentina. Diversi gli aiuti ricevuti: come da Cuore Amico e dalla cantante Alessandra Amoroso. Ma tutti ovviamente destinati al piccolo Francesco.La situazione economica è un caso a parte. Gianni e Wilma oggi hanno difficoltà a far fronte alle spese e oggi chiedono aiuto, ma non economico…Attualmente le condizioni di salute di Francesco sono stabili e questo potrebbe permettere finalmente al suo papà un posto di lavoro a tempo pieno…

A  sostenere la famiglia Passante c’è anche lei, il loro angelo custode, Alessandra Amoroso. Da sempre vicina al piccolo Francesco, fa appello alle istituzioni affinchè ascoltino la loro richiesta d’aiuto e intervengano con gesti concreti. Inoltre  promette: “Fino a quando io ci sarò, loro sicuramente non finiranno in mezzo ad una strada, ma chi di competenza-conclude-faccia la sua parte”.

E.P.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*