Patologia e chirurgia per lo sportivo, esperti a confronto

LECCE-Il fisico dello sportivo, si sa, ha il suo prezzo. Ma a salvaguardarlo ci pensano gli esperti. A confrontarsi su patologie ricorrenti, prevenzione e trattamento riabilitativo nella giornata di Venerdì sono stati grandi i esponenti del campo medico di tutta Italia come il Professor Giulio Guido, Ordianario di Ortopedia e Direttore del Dipartimento di Ricerca Traslazionale dell’Università di Pisa.

L’evento si è svolto con il patrocinio dell’Università del Salento e l’Università degli studi di Pisa. Diagnosi e trattamento di lesoni traumatiche e non durante l’attività sportiva: questo il tema affrontato, tra gli altri, con il Professore Cerulli e il personal trainer Bonocore (che per anni ha lavorato con Del Piero e Rossi).

Responsabile scientifico dell’evento il Professor Marco Gesi ( docente associato di anatomia umana dell’università di Pisa nonchè Presidente del corso di laurea in Fisioterapia). Due sessioni, una mattutina con una lectio magistralis del Professor Capanna, presidente dell’associazione italiana di ortopedia e traumatologia, e una pomeridiana per approfondire il trattamento delle fratture e la riabilitazione.

Confronto aperto al pubblico: dialogo e consapevolezza ancora una volta a sostegno del progresso.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*