Tragedia a Salice, 70enne precipita dal terrazzo e muore

SALICE- Una tragica fatalità nel primo pomeriggio a Salice Salentino è costata la vita a Salvatore Papa, 70 anni, precipitato dal terrazzo di un’abitazione di via D’Agostino mentre eseguiva dei lavori di pitturazione in casa di un’amico. Per lui non c’è stato nulla da fare. E’ morto sul colpo e l’intervento dei soccorritori del 118 non è riuscito a salvargli la vita.
L’uomo era in casa di un amico. Aveva deciso di dargli una mano per eseguire dei piccoli lavori di pitturazione delle pareti esterne. E’ salito sul terrazzo, poi la tragedia. Potrebbe aver messo un piede in fallo oppure un malore potrebbe avergli fatto perdere l’equilibrio. E’ caduto nel vuoto da un’altezza di alcuni metri e lo schianto al suolo è stato violentissimo. L’incidente intorno alle 15, sotto gli occhi di diversi testimoni che hanno subito chiamato un’ambulanza. Ma le ferite riportate nella caduta sono state troppo gravi.

Salvatore Papa era molto conosciuto in paese, molto attivo nella locale Proloco. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e gli ispettori dello Spesal che ora dovranno verificare come siano andati i fatti e se siano state rispettate le basilari norme di sicurezza.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*