Nord Salento: rivoluzione raccolta rifiuti parte il progetto

CAMPI SALENTINA- Campi Salentina, Guagnano, Novoli, Salice Salentino, Squinzano, Surbo, Trepuzzi: pronti per la rivoluzione nella raccolta dei rifiuti.Il Comune di Surbo, Capofila dell’ARO (Ambito di raccolta ottimale) Lecce 1, presenta il progetto di raccolta porta a porta. Nei prossimi mesi il territorio del Nord Salento sarà interessato da una serie di importanti cambiamenti nella gestione dei servizi, affidati a Monteco.

Il nuovo servizio, così come pensato, prevede significative misure per incrementare la raccolta differenziata e, al tempo stesso, intende garantire i cittadini, prestando particolare attenzione alle utenze svantaggiate e garantendo un rilevante aumento della frequenza della raccolta, anche grazie all’uso di compattatori bi-camera (ovvero con contestuale raccolta giornaliera di diversi rifiuti). In particolare, la raccolta dell’umido verrà effettuata 6 giorni su 7.

La ditta curerà anche il controllo, utilizzando i droni, dei rifiuti abbandonati in aree periferiche. Il nuovo servizio nel Comune di Surbo coinciderà con l’apertura del Centro Comunale di Raccolta, in cui i cittadini potranno conferire i rifiuti gratuitamente.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*