Ancora vandalismo “spray” a Campi Salentina: dedica d’amore sul monumento ai caduti

CAMPI SALENTINA- Amara sorpresa Venerdì pomeriggio a Campi Salentina dove ad essere preso d’assalto da una bomboletta spray rossa è stato il monumento dei caduti sulla Villetta di via Novoli. Una dichiarazione d’amore che ha completamente ricoperto i tre lati della base su cui il monumento si innalza.
“Si tratta di un caso isolato qui a Campi- commenta il Primo cittadino Egidio Zacheo– ma questo non basta a ridimensionare la gravità dell’accaduto. Il senso civico sembra ormai essere un valore in via d’estinzione -prosegue- e c’è una fascia di giovani che evidentemente considera le regole un optional. Non è solo una questione di vigilanza- conclude il Sindaco- ma di un vuoto pedagogico che bisognerebbe colmare. Il disagio giovanile dovrebbe trovare altre valvole di sfogo. Eventi come questi invitano ad una riflessione che coinvolge l’intero apparato sociale”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*