Nuovo bando alloggi Erp anche chi era in graduatoria deve ripresentare la domanda

LECCE- Nuovo bando per gli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica: tutti coloro che erano già in graduatoria nel precedente bando abbiano l’obbligo di ripresentare la domanda di partecipazione al nuovo avviso pubblico pena l’esclusione.
Lo sottolineano le segreterie provinciali dei sindacati del settore abitativo Sunia Cgil, Sicet Cisl e Uniat Uil. il Comune di Lecce ha convocato, nei giorni scorsi, le organizzazioni sindacali insieme alle Confederazioni per esaminare la bozza di Bando di concorso per l’assegnazione in locazione semplice di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica. Come sindacati di categoria si è dunque provveduto ad analizzare la bozza del bando redatto dall’ufficio casa del Comune di Lecce, e questo risulta conforme a quanto previsto dalla legge regionale n. 10/2014 che prevede l’emanazione di un bando almeno ogni 4 anni e che conseguentemente annulla la graduatoria precedente. Tenendo conto dei tempi tecnici, il nuovo avviso pubblico potrebbe essere ufficializzato nel mese di ottobre.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*