Referendum, Bellanova e Pittella: Una riforma contro gli sprechi

LECCE- L’appuntamento elettorale con il referendum costituzionale si avvicina. Secondo il Comitato per il sì, che continua la campagna di comunicazione nelle diverse regioni italiane e che sabato pomeriggio ha fatto tappa a Lecce, si tratta di un passaggio fondamentale per la storia del Paese.
Nella sede della Fondazione Palmieri il Vice Ministro Teresa Bellanova e l’ Europarlamentare Gianni Pittella. Riformare la Costituzione per superare il bicameralismo significa, ha detto Bellanova, lavorare per ridurre i costi della politica e e garantire una democrazia decidente.

L’On Pittella ha sottolineato l’importanza della riforma per il ruolo dell’Italia in Europa , e ribadito come il  Referendum non sia una mera prova politica del governo Renzi, e come non si debba mischiare le carte tirando in mezzo l’Italicum.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*