Shock a Galatone: trovato senza vita giovane dj

GALATONE- Ancora nessuno riesce a crederci. In tanti vorrebbero che si trattasse di uno scherzo, ma invece è tutto vero. Andrea Calò non c’è più. Quel giovane dj di 27 anni, dal carattere solare, buono ed estroverso si è spento tra le campagne di Galatone.

Da qualche ora non dava più sue notizie, il cellulare squillava a vuoto. Da qui l’inizio delle ricerche. Mamma e papàfoto-andrea-suicidio3 si sono messi in macchina per cercare di capire dove fosse finito. Poi il drammatico epilogo. Giunti nel podere di famiglia, i loro occhi si sono imbattuti davanti a uno scenario che mai e poi mai nessun genitore vorrebbe vedere: con una corda attorno al collo, il corpo senza vita del loro “bambino”  è stato trovato appeso ad un albero. Ormai non c’era più nulla da fare.

Il giovane dj e Pr, non ha lasciato nessun biglietto. Nessuno riesce a darsi una spiegazione. “Andrea era tranquillo, solare, stava organizzando la sua prossima serata -dicono gli amici ancora increduli- Non abbiamo idea di cosa sia accaduto. Forse una delusione d’amore o anche no”.

Intanto su Facebook è un tam tam continuo di post e foto, in cui amici e conoscenti esprimono il loro dolore e  la loro voglia di continuare a tener in vita ancora quel sorriso e quegli occhi  che brillavano ogni volta che la sua musica iniziava ad accendere la notte. 

 

E.P.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*