Lavoro e giovani, per “Pin” già 407 domande in poche ore

LECCE- Il bando PIN – Pugliesi Innovativi è aperto da oggi. E nelle prime cinque ore sono già state presentate 407 pratiche per accedere ai finanziamenti.

Il bando a sportello finanzia da 10 a 30mila euro le idee imprenditoriali elaborate da gruppi informali di almeno due giovani pugliesi dai 18 ai 35 anni.Innovazione tecnologica, turismo e web e multimedia i settori che polarizzano il maggior numero di candidature di giovani provenienti da tutte le province pugliesi.

Elevato l’interesse dei partecipanti verso le misure di accompagnamento, una delle principali novità introdotte nella misura: oltre il 70% dei candidati richiede l’accesso ai servizi di rafforzamento delle competenze mentre addirittura l’83% chiede di essere affiancato nella fase di follow-up quando, cioè, si tratta di cominciare a cimentarsi con il mercato, che è la parte più nuova di un programma pensato per generare lavoro ed economia concreti dalle idee innovative dei giovani.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*