Caturano: “Vincere qui avrà un gusto particolare”

Sasà Caturano, attaccante del Lecce e autore di una doppietta anche contro la Juve Stabia

LECCE- Per Sasà Caturano il campionato è cominciato subito con un gol, quello che ha regalato il vantaggio del Lecce a Monopoli. “Ci tenevamo a fare bene la prima partita. La società, lo staff , il mister mi ha messo tutto a disposizione, spero di far un’annata come quella di due anni fa. Con Torromino si è creato subito un gran feeling, anche fuori dal campo. Ho una grande responsabilità perché parto come prima scelta. Anche con Pacilli c’è un buon feeling, è un giocatore fondamentale. Alle mie spalle ho Persano, è un giocatore che a me piace tanto e ha voglia di imparare, ha ottime qualità. Tra le squadre favorite c’è il Foggia, anche senza De Zerbi. Però pensiamo a noi e speriamo sia l’anno giusto per fare il salto di qualità. Ho scelto il numero 18 perché l’avevo ad Ascoli e l’anno scorso arrivai a Lecce e il primo gol lo feci con il numero 18. C’è voglia di fare veramente bene e di vincere con questi colori. Mi piace il suo modo di pensare il calcio, ha una mentalità vincente, preferisce giocare palla a terra. L’anno scorso avevamo un gioco diverso, anche per le caratteristiche dei giocatori. sono sicuro che vedremo belle partite. Le partite pre campionato sono state importanti, ci hanno dato molta fiducia e abbiamo capito che siamo una squadra importante è molto più giovane”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*