“Babbo Natale”: Saietta Film e Comunità Emmanuel insieme per una storia di rifugiati

LECCE- Il Salento alla Mostra del Cinema di Venezia con il cortometraggio Babbo natale, regia di alessandro valenti, produzione di Saietta film di Edoardo Winspeare e Gustavo Caputo, e collaborazione con la fondazione Emmanuel . Il corto ha partecipato al bando Migrarti del Ministero dei Beni culturali e si è classificato primo su 528 progetti presentati a livello nazionale.

In anteprima, nella sede della comunità Emmanuel, la proiezione del video del bakstage girato da un fotografo nigeriano richiedente asilo in italia e attualmente ospitato presso casa francesco. Racconta la storia di di due bambini africani che arrivano a bordo di un barcone sulle coste del salento e del loro incontro con un singolare personaggio vestito da babbo natale.

Il 5 settembre sarà presentato in concorso alla 73esima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia nella sezione migranti insieme ad altri 15 film provenienti da tutta Italia

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*