Maltratta i genitori: arrestato 20enne di Aradeo

ARADEO -L’ennesima lite in famiglia degenera e picchia la madre a calci e pugni. A finire nei guai Claudio Salamac, 20enne di Aradeo: l’accusa nei suoi confronti è di maltrattamenti in famiglia aggravati e continuati commessi in danno dei genitori.All’origine delle violente discussioni, la continua richiesta di denaro da parte del giovane per acquistare droga, seguite dal rifiuto dei genitori: da qui i suoi raptus di follia,  accompagnati da minacce e aggressioni.

Episodi questi che sono andati avanti per diverso tempo. Mamma e papà hanno sempre preferito tacere, nella speranza di un cambiamento da parte del figlio. Ma non è stato così. Il giovane, colto in flagranza di reato,  è stato tratto in arresto ieri.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*