Droga e scarpe contraffatte: blitz dei carabinieri

CASARANO- Raffica di controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia di Casarano mirati al consumo di sostanze stupefacenti, alla prevenzione dei reati contro il patrimonio, al controllo delle persone sottoposte a misure alternative alla detenzione in carcere, alla circolazione stradale.

A Matino un 35enne è stato denunciato per detenzione abusiva di armi e munizioni, perchè trovato in possesso di 7 ordigni rudimentali pirotecnici contenenti ognuno 3 cartucce calibro 22. A Taviano, invece, una coppia è stata deferita all’autorità giudiziaria in quanto  occupava  arbitrariamente un alloggio popolare in attesa di essere assegnato ad altri. E ancora, ad Ugento, è finito nei guai un 24enne perchè  sorpreso a vendere 27 paia di scarpe contraffatte, mentre a Matino è stato denunciato un 29enne per aver rubato una Ducati Monster. Nei guai anche  tre soggetti, tra Matino e Melissano, che si sarebbero allontanati dall’abitazione presso cui ero sottoposti ad obblighi di permanenza.

cc droga 3

 

Pioggia di denunce e sequestri anche nei controlli antidroga:  a Melissano sono finiti nei guai un 30enne e un 35enne perchè trovati in possesso di Haschish e Marijuana il primo, mentre il secondo di  Cocaina e 6200 euro in banconote di piccolo taglio che quale presunto provento illecito dello spaccio venivano sequestrate. Denunciati anche due 25enni,   trovati in possesso di 17 grammi di Haschish, 5 Marijuana, 2 di Cocaina, nonché di 4.200 euro in banconote di piccolo taglio.

cc droga2

Sono invece 5 i soggetti denunciati per guida in stato di ebrezza di 6 quelli che si sono rifiutati  di sottoporsi ad accertamenti sanitari per verificare l’alterazione psicofisica da assunzione di sostanze stupefacenti.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*