Con chiavi e grimaldelli nel parcheggio, denunciato topo d’auto

PORTO CESAREO- Avevano con loro chiavi e grimaldelli e si aggiravano in un parcheggio a Riva degli Angeli: alla vista dei carabinieri di Porto Cesareo, uno dei due si è dato alla fuga.L’altro, un 50enne di Torre Santa Susanna, è stato denunciato per i reati di ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli.

A seguito di perquisizione personale, nello zaino che portava in spalla sono state trovate quattro “centraline” rubate (in passato) da altre autovetture abilmente modificate, nonché numerosi attrezzi da scasso.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*