Rapinatore con coltello in enoteca, commesso chiuso in bagno

ARNESANO-Un rapinatore solitario, armato di coltello, ha fatto irruzione nel punto vendita di Arnesano delle Cantine Due Palme, negozio di vini inaugurato da poco. Era l’orario di chiusura. Il bandito ha minacciato l’unico commesso presente e lo ha rinchiuso in bagno, per poi scappare con i 600 Euro contenuti in cassa. Tanta paura ma nessuna ferita per il dipendente, che è stato poi liberato.

Il presidente di Cantine Due Palme, Angelo Maci, si dice dispiaciuto e annuncia che a breve il negozio sarà dotato di cassa continua e impianto di videosorveglianza, che mancavano poiché il punto vendita è stato da poco inaugurato.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*