Niurumaru Wine Festival fa tappa nella Città Bella

GALLIPOLI-  Calici in mano e via alla terza tappa di una delle rassegne più amate dell’estate salentina. Da oggi fino a domenica, Niurumaru wine festival fa tappa a Gallipoli.

Dopo S. Maria di Leuca e Torre dell’Orso, la manifestazione, nata da un’idea di Paolo Pagliaro e Mary Chiriatti con la direzione artistica di Antonio Bruno, è pronta a inebriare di profumi e sapori la Città Bella. Protagonisti assoluti, loro: i rossi, i bianchi, i rosati e le bollicine di quaranta cantine per oltre 15.000 bottiglie delle Terre del Negroamaro.

Rifacendosi al motto della rassegna “Lo bevi, lo assaggi, lo ascolti”, ogni sorso regalerà sensazioni coinvolgenti che grazie al colore, l’aroma ed il gusto comunicano messaggi che la musica riuscirà ad intensificare e descrivere grazie all’intrattenimento musicale che permetterà ogni sera di vivere un’emozione diversa.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*