Mattinata di paura: due bimbi dispersi in strada e in spiaggia ritrovati dopo alcune ore

LEVERANO-TORRE SAN GIOVANNI- Ore di paura questa mattina a Leverano e a Torre San Giovanni. Protagonisti due bambini rispettivamente di tre e cinque anni che si erano allontanati dalla famiglia senza avvisare.

Nel primo caso, alcuni passanti hanno notato un bimbo di appena tre anni, di origini africane, aggirarsi solo in via Libertà senza mostrare però segni di spaesamento. Insospettiti, si sono rivolti immediatamente al 118 e ai carabinieri della stazione locale.

Poco dopo a sopraggiungere sul posto è stata l’amica di famiglia a cui i genitori del piccolo lo avevano affidato già da ieri. L’allarme è subito rientrato: il piccolo sarebbe uscito dal giardino probabilmente per seguire un gatto.

A Torre San Giovanni, protagonista un bambino di 5 anni, figlio di una coppia originaria del Potentino in vacanza nella marina, è scomparso dalla vista dei genitori mentre stavano facendo il bagno.

Immediate le richieste di soccorso che hanno portato sul posto i militari dell’Ufficio locale marittimo aiutati dai carabinieri della stazione locale.

Dopo aver avviato le ricerche via mare e via terra, come da protocollo, anche in questo caso la vicenda si è chiusa con un lieto fine: il bimbo è stato rintracciato intorno alle 13 da un bagnino di un altro lido, a 4 chilometri circa da quello di “partenza”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*