Barriere architettoniche, Foresio: “Problema annoso ma mai risolto”

LECCE- Dopo il nostro servizio è intervenuto il Capogruppo Pd Comune di Lecce Paolo Foresio.  “Non si può non dare ragione alle giuste recriminazioni dei cittadini leccesi diversamente abili che chiedono solo di poter vedere un concerto, raggiungendo l’area in sicurezza e tranquillità”, dice Foresio. “In questi anni, molto è stato detto ma pochissimo è stato fatto, con un piano per l’accessibilità stilato durante la candidatura a Capitale Europea della Cultura che non ha mai superato il livello della teoria. In più, convegni dedicati al tema in una presunta “Smart city” che percepiscono tale solo certi amministratori. Il problema dell’accessibilità ai disabili di contenitori come Anfiteatro e Teatro Romano, che ospitano la gran  parte degli eventi estivi, non può essere affrontato ogni anno nel pieno della stagione con palliativi. Facciamo sedere intorno a un tavolo tutti i soggetti interessati, Comune, associazioni e Sovrintendenza e troviamo una soluzione definitiva che rispetti la dignità di tutti i leccesi. Il problema se lo sono posto pure al Colosseo, dove esiste un ascensore in vetro e acciaio”. 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*