Case vacanza fantasma: Gallipoli nel mirino dei truffatori di tutt’Italia

QuattroStelle

MILANO-GALLIPOLI- Case vacanza da sogno ma puro frutto dell’immaginazione. Nel girone delle truffe estive registrate in tutt’Italia è finita anche Gallipoli. Una villetta fantasma a baia verde era stata ideata da alcuni abili truffatori dopo uno dei sopralluoghi sul posto per fornire indicazioni precise alle vittime del raggiro. Ad incastrali un’intercettazione telefonica :”Mi trovo a Gallipoli dove li abbiamo truffati tutti“.
Nel mirino di un’indagine che ha coinvolto tutt’Italia, sono finite anche Rimini, Riccione e Alassio, tra le mete estive più gettonate. Gli annunci venivano postati su portali noti e operanti da tempo nel settore immobiliare.

Capofila nelle indagini è stata la polizia postale di Milano, dove il numero di querele ha subito rappresentato un campanello d’allarme. 22 i complici sotto accusa, tra italiani e stranieri, coinvolti in un imbroglio da 350mila euro.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*