Macchia mediterranea e canneti in fiamme: maxi incendio a Torre Chianca

TORRE CHIANCA- Il Salento continua a bruciare. Sono circa 20 gli ettari di canneto e gran parte di macchia mediterranea andati a fumo a Torre Chianca. E’ accaduto questa mattina. Sul posto sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco, Protezione Civile, Arif e Forestale.

Le operazioni di spegnimento sono state rese difficili dalle forti raffiche di vento,  che hanno fatto giungere la nuvola di fumo nero fino alla tangenziale, tanto da richiedere l’intervento dell’Anas. I danni sono ingenti. Le squadre hanno lavorato diverse ore, prima di riuscire a ripristinare la situazione.

Di seguito le foto della Protezione civile di Surbo, postate sulla pagina Facebook:

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*