Tragedia in mare, muore una donna a Porto Cesareo

PORTO CESAREO- Si è tuffata per rinfrescarsi, ma il suo cuore ha smesso di battere. Un’altra tragedia del mare nelle acque del Salento. A  Porto Cesareo, nello specchio d’acqua di fronte al centro del paese, in una delle tante spiaggette affollate in questi giorni di caldo torrido, una vita si è spezzata. Con ogni probabilità proprio a causa delle temperature altissime.

È deceduta Rosa Ianne, 65 anni, originaria di Carmiano ma residente a Leverano. La donna è stata certamente colta da un malore.

Foto Emiliano Peluso

Immediatamente soccorsa, malgrado ogni tentativo per strapparla alla morte, per lei non c’è stato nulla da fare. I sanitari del 118 non hanno potuto far altro che costarne il decesso, sotto gli occhi shockati dei tanti bagnanti presenti. Sul posto anche i militari della Guardia Costiera.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*