Lecce: in arrivo Gomis, Ciancio e Vutov

LECCE- Il Lecce prende sempre più forma. Nei giorni scorsi la società giallorossa ha annunciato gli arrivi di Daniele Arrigoni, Sergio Contessa e Fiordilino. Il primo è un regista che il direttore sportivo Meluso ha assicurato a Padalino, agevolato anche dal fatto che il centrocampista lombardo era in scadenza di contratto. Un calciatore dotato di sicura affidabilità se si pensa soltanto al fatto che nello scorso campionato non ha saltato neppure una partita. Arrigoni ha giocato tutte le partite di campionato senza mai essere sostituito. Sarà lui il faro del centrocampo leccese.
Vesirà la maglia giallorossa anche Luca Fiordilino. Pure il giovane centrocampista ha appena archiviato la sua esperienza al Cosenza e il direttore sportivo del Lecce Meluso non si è lasciata sfuggire l’occasione di puntare su un calciatore giovane e di qualità. Fiordilino arriva dal Palermo che ha girato in prestito al Lecce il centrocampista. Sempre per rimanere in tema di giovani il Lecce terrà sotto osservazione anche Gianmarco Monaco, classe ’96, ceduto lo scorso inverno al Foligno.

Per il settore difensivo il Lecce si è assicurato anche Sergio Contessa, il quale ha concluso la sua esperienza con la Juve Stabia. Il calciatore di Erchie è un terzino sinistro che andrà ad occupare il posto che nella passata stagione è stato di Legittimo. Per il reparto arretrato il tecnico Padalino valuterà anche Kevin Vinetot. Il difensore francese torna al Lecce dopo il campionato con l’Albinoleffe.

Il Lecce ha nel mirino anche Vitofrancesco, laterale destro in forza all’Alessandria. Al calciatore foggiano non sembra dispiacere la destinazione Lecce. Nella rosa attuale sono rimasti Cosenza, Camisa e il convalescente Freddi, ai quali si unirà Lo Bue anche lui, come Freddi in recupero e non disponibile per l’inizio di campionato.

Per le corsie esterne potrebbe essere ufficializzato nelle prossime ore l’ingaggio di Simone Ciancio, il terzino destro che Meluso ha convinto a seguirlo nella sua avventura leccese. In porta ci sarà probabilmente Lys Gomis reduce dall’esperienza con la squadra romena della Poli Timisoara dove ha collezionato solo una presenza. Il reparto dei portieri sarà completato da Bleve e Gianmarco Chironi, classe 97, al rientro dopo la stagione con il Nardò. Per l’attacco si attende il ritorno di Caturano e si punta sul bulgaro Vutov rientrato all’Udinese dopo il prestito al Cosenza.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*