A S.Cataldo è emergenza parcheggi, Rotundo: tavolo urgente per trovare soluzione

LECCE- “Grave assenza di parcheggi, i due comuni Lecce e Vernole si facciano carico del problema”. A dirlo è Antonio Rotundo, Presidente della Commissione controllo che torna a sollevare la questione all’avvio della stagione estiva.

“Si tratta di quel tratto di strada, cioè in feudo di Vernole, che inizia da dopo la ex rotonda sino allo stabilimento balneare ed oltre , dove tra l’altro ci sono solo strisce blu a 4Euro al giorno, una scelta a mio avviso -afferma Rotundo- molto discutibile del Comune di Vernole”. La questione non è nuova e ciò esaspera maggiormente operatori e villeggianti -continua Rotundo. Ma non solo: il problema di unire San Cataldo sotto la competenza territoriale di Lecce è davanti a noi da  tempo, ma in questi anni Palazzo Carafa non ha assunto nessuna iniziativa concreta in tale direzione.

Da qui l’appello ai due Sindaci: non c’è tempo da perdere -conclude il presidente della Commissione Controllo-, sia attivato subito un tavolo istituzionale tra i Comuni di Lecce e Vernole, allargato alla Provincia, per trovare in extremis una soluzione, anche tampone, all’emergenza parcheggi “

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*