Violenza sessuale su una bimba, 67enne condannato a 15 anni

TRICASE- Una squallida storia di abusi e violenza sessuale su una minore si conclude con la sentenza di condanna a 15 anni di reclusione per un 67enne di Tricase.
I fatti risalirebbero al 2005. Vittima degli episodi di violenza ed abusi una bambina di appena 8 anni. L’uomo dovrà anche pagare una provvisionale di 100 mila euro alla parte civile.

Si tratta dello stralcio di un processo che aveva già visto la condanna a del padre e della madre della ragazzina e di un amico di famiglia, per loro la pesante accusa di induzione alla prostituzione e violenza sessuale, valsa la condanna a 21 anni per i due uomini e 18 per la donna. I genitori di quella che all’epoca era solo una bambina, avrebbero venduto la piccola per denaro ad alcuni amici di famiglia. L’uomo condannato oggi, amico del padre, avrebbe per l’accusa partecipato alle violenze, ed avrebbe piantonato il luogo in cui un altro uomo abusava di lei.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*