Sbarco notturno a Porto Badisco: 50 migranti afghani, 14 sono bambini

OTRANTO-L’ultimo sbarco di migranti arrivati nel Salento è massiccio. 48 persone, di cui 14 bambini, sono giunte a sud di Otranto, a Porto Badisco. Sono tutti in buone condizioni di salute nonostante la lunga traversata. Sono afghani e, rintracciati dagli agenti di Polizia del commissariato di Otranto, sono stati accompagnati nel centro di prima accoglienza Don Tonino Bello, dove hanno avuto inizio le procedure di identificazione a cura della Divisione Immigrazione e della Polizia Scientifica. Si tratta di interi nuclei familiari, arrivati su un barcone probabilmente partito dalle coste greche. È l’ennesimo sbarco in pochi giorni che si registra sulla costa salentina.

Solo una settimana fa, sempre a Porto Badisco, 24 migranti sono stati rintracciati mentre, a piedi, percorrevano la strada che porta a Minervino.Come sempre è al lavoro il pool interforze Immigrazione per indagare alla ricerca degli scafisti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*