Sbanda in curva e si ribalta: paura per giovane insegnante

ARNESANO/MONTERONI- Poteva andare peggio, ma fortunatamente è riuscita ad uscire dalla macchina sulle proprie gambe. Paura per una giovane insegnante di Yoga, rimasta vittima nel pomeriggio di un incidente stradale.

E’ accaduto intorno alle 18.30 sulla strada che da Arnesano conduce a Lecce. Proprio nei pressi di una curva, la ragazza di Monteroni  ha perso il controllo dell’auto: ha sfondato la recinzione di un podere che costeggia la carreggiata, ribaltandosi su di un lato.

Immediatamente soccorsa da alcuni automobilisti di passaggio, la giovane sotto shock è stata estratta dall’abitacolo. Tremava, sanguinava da una mano, ma del resto non sentiva nulla di rotto. Camminava sulle sue gambe. Poi l’hanno fatta sedere su di un gradino in attesa dell’arrivo dell’ambulanza. La giovane insegnante non è riuscita  a darsi una spiegazione dell’accaduto. Sapeva solo che si stava recando a lavoro e che all’improvviso su quella curva maledetta, forse per l’asfalto reso viscido dalla pioggia, ha sbandato per poi finire fuori strada.

Poteva andare peggio, ma  per fortuna non è stato così. La giovane è stata trasportata dal 118 al Vito Fazzi in codice Giallo. Sul posto si sono recati i vigili del fuoco e i carabinieri per gli accertamenti del caso.

E.P.

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*