Esplode petardo in Curva Nord: tre feriti

LECCE -Pochi minuti prima dell’inzio della partita Lecce-Bassano, l’esplosione di un petardo in Curva nord ha ferito una 24enne leccese al polpaccio. Immediatamente soccorsa dagli operatori del 118, è stata accompagnata all’ospedale “Vito Fazzi”. Ha rimediato diversi punti di sutura ed è stata dichiarata guaribile in 15 giorni. Lo stesso petardo ha provocato escoriazioni ad altri due tifosi seduti vicino a lei: si tratta di un ragazzo di 31anni, ferito alla coscia con 10 giorni di prognosi, e di una ragazza di 28 anni, che ha riportato ferite guaribili in 7 giorni 

Indagini sono in corso da parte della polizia.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*