“Noi, dimenticati da tutti tra topi e calcinacci”: il degrado in via Machiavelli

LECCE- Un mese fa l’assessore ai lavori pubblici del comune di Lecce Gaetano Messuti annunciò alle nostre telecamere che presto sarebbero state rimesse a nuovo, con un intervento straordinario di manutenzione per 665mila euro, tantissime strade e piazze della città. Nel lungo elenco, che riguarda zone centrali ma anche periferiche, manca via Machiavelli, nel quartiere Stadio. E i residenti in quella zona ci hanno chiamato per denunciare una situazione di degrado diventata ormai insopportabile.
Topi, erbacce, marciapiedi rotti e impraticabili, lavori per la messa in sicurezza del prospetto lasciati a metà con cumuli di calcinacci per terra e, non ultima, una pratica ripugnante che si sta diffondendo, forse per la mancanza di adeguati bagni pubblici nell’area del mercato bisettimanale: qualcuno fa i propri bisogni in buste di plastica, che poi getta ai piedi delle palazzine.

I residenti chiedono attenzione. Via Bari, l’altro lato su cui si affacciano queste palazzine, sarà rimessa a nuovo. La parte “nascosta”, invece, quella interna, è l’altra faccia, quella brutta, della medaglia.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*