Calimera: fuoco nella notte brucia il negozio “Bolle di sapone”

CALIMERA-  Sono stati i vicini di casa a sentire strani rumori provenire dall’interno del locale, alle tre del mattino chiuso e con la saracinesca abbassata. Era quello di alcune bombolette e contenitori che avvolti dalle fiamme scoppiavano.  Un corto circuito probabilmente, che si è sviluppato dall’interno e che in pochi minuti ha avvolto e distrutto merce e scaffali.
In mattinata la conta dei danni nel negozio bolle di sapone, articoli per l’igiene casa e persona tra via Salvemini e via Firenze, alla periferia di Calimera, di proprietà di un 41enne del posto.  Era notte fonda quando da fuori si sono viste le fiamme e il fumo.

I vigili del fuoco sono arrivati in pochi minuti e hanno spento l’incendio lavorando per alcune ore. Alle 5 del mattino era tutto finito, ma ripulire è stato difficile. Gran parte della merce è andata distrutta ma sarebbe potuta andare peggio. I danni sono comunque ingenti. Le indagini sono affidate ai carabinieri di Calimera, ma l’ipotesi dell’attentato sembra esclusa. All’interno ci sono anche delle telecamere che non sembra abbiano rilevato nulla di particolare.

Un incendio che segue di pochi giorni quello avvenuto a Sternatia, sempre un negozio di prodotti per la casa. Anche in questo caso si sarebbe trattato di un corto circuito.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*