“Troppe discariche abusive, giù le tasse o class action”, Poli contro il Comune

LECCE-  “Lecce ormai è diventata una discarica a cielo aperto”. A dirlo è l’ex sindaco Adriana Poli Bortone, che aggiunge “Strade piene zeppe di immondizia abbandonata all’assalto dei cani randagi, cassonetti stracolmi. E’ uno scempio, una vera vergogna. O l’amministrazione comunale di Lecce riduce le tasse in rapporto al servizio di nettezza urbana mal erogato, o i cittadini avranno tutto il diritto di fare una class action”. “I cittadini non possono pagare per servizi non resi e l’amministrazione comunale dovrebbe avere il buonsenso di ridurre le tasse sui rifiuti”- conclude. 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*